Ilaria é una lampada elegante, minimal e portatile ispirata dalla collaborazione tra lo studio Viro ed il celebre industrial designer Karim Rashid.

Non ci sono pulsanti ma la luce si accende stringendo il gambo: un gesto naturale e intuitivo che crea un legame diretto con l'oggetto,  ricaricabili tramite presa USB : grazie alla tecnologia LED garantiscono 8 ore di pratico utilizzo.

 

SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC

 

specifiche

 

materiali: Pmma 

18x LED  3000K CRI90 200 lm 

potenza: 1w

Batteria: 3000 mAh  Samsung

Autonomia : fino a 8 ore

Peso 0.7kg

alimentazione : Usb type C 5V  cavo in dotazione

assemblata a mano in Italia

grado di protezione : Ip 20

images

 

L'ispirazione

Ilaria é una lampada  da tavolo portatile nata dalla collaborazione tra lo studio Viro ed il celebre industrial designer Karim Rashid.

Costretto dal COVID-19 a stare chiuso in casa nel suo appartamento a Manhattan, Karim ha immaginato un'unità abitativa interamente vetrata immersa nella natura dall'aspetto futuristico e ci ha contattato per realizzare i rendering e lo sviluppo dell'interior.

Nei giorni successivi riguardando i rendering siamo rimasti affascinati da  quella forma elegante ed esteticamente attraente e ci é venuta l'idea di realizzare una lampada portatile che racchiudesse in parte il fascino del concept di Karim.

Lavorando sulle forme cilindriche , sulle proporzioni e  sulla rifrazione del Plexiglass abbiamo sottoposto i primi concept a Karim che ha apprezzato e ricambiato fornendo utili consigli sullo sviluppo del prodotto.

Sia il concept abitativo che le lampade portatili prendono inizialmente il nome D.I.S.C. acronimo di Distance Interaction Sound Concepts, un nome che evidenzia un periodo storico difficile durante il quale questi concept hanno preso vita.


web0134



choose language